Massoterapia

Rilassati e Allevia lo Stress Grazie alla Massoterapia

La manipolazione dei tessuti molli è una tecnica universale di facile applicazione e disponibilità che ha uno scopo terapeutico, sportivo e rilassante. Il massaggio è essenziale nella medicina manuale per preparare o terminare una terapia, eliminare o ridurre il dolore e quindi migliorare la qualità della vita del paziente. Oltre ai suoi grandi benefici, il massaggio consente al paziente di stabilire un clima di fiducia nei confronti del proprio fisioterapista, aiutando a eseguire un trattamento efficace in un ambiente rilassato. Esistono molti tipi di massaggi che utilizzano manovre diverse, ognuno con caratteristiche che li distinguono in termini di tecnica, indicazioni, controindicazioni ed effetti fisiologici. in questo articolo conoscerai alcuni tipi di massaggi e imparerai a differenziarli.

Listino prezzi

Cos’è la Massoterapia?

Consiste in una serie di movimenti eseguiti dalle mani del terapeuta sulla superficie corporea del paziente. In altre parole, è la manipolazione dei tessuti molli il cui scopo principale è quello di alleviare il disagio in diverse parti del corpo, causato da vari fattori come traumi, cattiva postura e stress, tra gli altri.

La parola massaggio può avere differenti origini: dall’arabo MASS che significa toccare delicatamente, strofinare delicatamente; dal greco MASSEIN che significa impastare, strofinare o sfregare; dall’ebraico MASHECH il suo significato è palpare, tastare; e dal francese MASSER il cui significato è quello di impastare, strofinare, ammassare. Si tratta di una tecnica che ha origini antiche, e che ai tempi veniva associata a proprietà curative “magiche”. Ha poche controindicazioni ed effetti collaterali, è facile da applicare ma occorre sempre avere una profonda conoscenza dei tipi di tecniche, degli obiettivi di ciascuna e delle forme di applicazione.

Effetti Fisiologico dei Trattamenti Massoterapici

Il massaggio è uno strumento potente a beneficio del complesso psicofisiologico del paziente. Ecco gli effetti positivi generali dell’applicazione del massaggio:

  • Riscaldare, stimolare e sviluppare la muscolatura
  • Stimolare o calmare il sistema nervoso(effetto analgesico)
  • Rilassare i muscoli
  • Migliorare le aderenze, rendere i tessuti più flessibili
  • Migliorare la circolazione, eliminando le tossine
  • Migliorare il benessere psicologico

Indicazioni sulla Massoterapia

Il massaggio, probabilmente uno degli strumenti terapeutici più potenti che siano esistiti, è universale ed efficace per ridurre o eliminare varie affezioni del corpo umano. Il massaggio può agire su:

  • Malattie dell’apparato locomotore
  • Malattie reumatiche (eccetto le fasi acute)
  • Malattie neurologiche: periferiche (paralisi, disturbi trofici, spasticità) e centrali (stress, insonnia, alterazioni psichiche, esaurimento)

Trattamenti Massoterapici che Offro:

Massaggio Svedese

Classico e completo. Rilassante e revitalizzante.

Massaggio Decontratturale

Miofasciale superficiale e profondo, mirato a sciogliere determinate contratture muscolari e trigger point.

Massaggio Anti-Cellulite

A livello connettivale. Destinato a risolvere le aderense del tessuto connettivo e a migliorare il microcircolo nello spazio interstiziale. Si alterna, all’occorrenza, con sedute di drenaggio linfatico manuale.

Drenaggio Linfatico Manuale (vodder)

Mirato a drenare la retenzione liquida, localizzata o generale, caratterizzata da gonfiori o edemi, causati da una insufficiente circolazione linfatica.